Perchè il motore elettrico è meglio di quello a scoppio?

I motivi per preferire un motore elettrico rispetto ad uno endotermico, benzina o diesel che sia sono molti; ecco i principali:

  • il motore a scoppio è formato da circa duecento componenti, quello elettrico in genere da solo due, lo statore ed il rotore. Questo si traduce in minori attriti, maggiore efficienza, maggiore affidabilità, minori guasti. Quello che non c'è non si può rompere...
  • Il motore elettrico consuma poco: si fa un pieno con meno di due euro.
  • Le auto elettriche non pagano il bollo (tassa di proprietà) per cinque anni e poi solo la metà.
  • Le auto elettriche non pagano i parcheggi nelle zone a strisce blu.
  • Le auto elettriche hanno sconti sull'assicurazione.
  • L'intervallo per il tagliando di manutenzione di un motore elettrico è di 500.000 Km, quello per i motori a scoppio è di 20-30.000.
  • Il motore elettrico non ha parti da sostituire regolarmente (come le candele ad esempio, le pompe, i filtri, i lubrificanti) per poter funzionare. I "tagliandi" diventano un semplice controllo annuale, senza brutte sorprese, per controllare che tutto sia in ordine, conforme alle specifiche iniziali e perfettamente funzionante.
  • Il motore a scoppio per funzionare ha bisogno di altri sistemi accessori: filtri, lubrificanti, pompe, sistemi di silenziamento (marmitte), sistemi di raffreddamento (radiatore, pompa, ventilatore, liquido di raffreddamento), catalizzatori, valvole, iniettori, candele eccetera, che a loro volta richiedono manutenzione o sostituzione periodica. Tutto questo nel motore elettrico non c'è più: non richiede liquidi o refrigeranti, non ci sono elementi che vanno sostituiti periodicamente, non ha bisogno di marmitte e dispositivi antiinquinamento, non emette particolato o gas (CO2) o residui incombusti, è silenzioso...
  • Il motore elettrico è ecologico perchè non inquina, nè direttamente nè indirettamente. Quello a scoppio inquina sia direttamente (con i gas di scarico) che indirettamente (con i filtri, gli oli esausi etc.)
  • Il motore elettrico è silenzioso e non inquina acusticamente, emette solo un ronzio. La silenziosità del motore elettrico in realtà è figlia dell'assenza di attriti interni e della maggiore efficienza.
  • Il motore elettrico fornisce direttamente energia meccanica "in rotazione" nel senso che quando funziona ruota di per sè senza bisogno di organi meccanici che trasformino il movimento da lineare alternato (pistoni, bielle, alberi a cammes) in movimento rotatorio. Tutti questi componenti generano attriti e rumore, che significano minore efficienza e minore affidabilità.
  • Il motore elettrico fornisce la coppia massima proprio quando serve, ovverosia quando sta per mettere in movimento il veicolo. Il motore a scoppio invece, secondo varie modalità, fornisce la coppia massima al massimo numero di giri, quando serve molto meno. Questo vuol dire che motori elettrici anche di potenza massima minore possono fornire una "coppia" considerevole fornendo agilità e ripresa.
  • Durata. Un motore elettrico durerà tranquillamente fino a cento anni. I suoi componenti, a meno dei cuscinetti, infatti non si deteriorano. Un'auto con motore elettrico diventa un bene durevole. 
  • I motori elettrici non sono soggetti nè alle zone a traffico limitato nè ai blocchi del traffico.
  • In frenata il motore elettrico produce energia ed i freni dureranno di più.
  • Un motore elettrico, in frenata e quando è fermo, non consuma. Questa caratteristica naturale dei motori elettrici è stata copiata ed introdotta nei motori endotermici di ultima generazione con il "cut-off" che blocca l'afflusso di carburante quando si solleva il piede dall'acceleratore ed il sistema "start-stop" che spenge il motore quando l'auto è ferma e lo rimette in moto quando si preme sull'acceleratore, introducendo ritardi sulla partenza ed i qualche caso, come la partenza in salita, qualche problema di gestione per il conducente. Inoltre ovviamente comportano una maggiore complessità del motore, costi maggiori (spesso sono offerti come optional) e comunque consumano picchi di energia elettrica per far ripartire l'auto, energia che è prodotta dal generatore e che quindi "costa".
  • E per concludere il motore elettrico è facile da guidare (non serve nemmeno il cambio) e divertente.

RICHIESTA DI OFFERTA - contatto

Fields with (*) are required.
Please prove you are human!

Area Riservata

© 2017 - 2018 - 2019 EZcar Srl - Via Ostiense Km 22,470. int. 2355-G ROMA - P.IVA 14656171007 - REA 1536359 This is an ezGroup website. All Rights Reserved. Designed By R.Sacco